//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Papadia Michele

Category
Musica dal vivo, Musicisti
About This Project

Pianoforte acustico e elettrico, Organo Hammond, Clavinet, Moog, Keyboards, Live electronics, Composition, classe 1972. Oltre gli studi classici si é specializzato nei vari aspetti della musica afroamericana (jazz, blues, gospel, funk, soul, pop, live eletronics). Nel ’95 vince una borsa di studio e frequenta il triennio di Alta Qualificazione Professionale per musicisti jazz finanziato dalla CEE presso Siena Jazz. Studia con D’Andrea e Pieranunzi. Si é in seguito specializzato presso la Berklee School Of Music di Boston. Ha seguito seminari fra gli altri con K.Barron, Shirley Scott, P.Metheny, D.Liebman, Ray Brown.

Tra le collaborazioni LIVE e IN STUDIO: JAZZ: Gianluca Petrella, R.Gatto, F.Bearzatti, P.Dalla Porta, D.Deidda, M.Manzi, D.Liebman, S.Gibellini, A.Tavolazzi, F.Morgera, G.Cifarelli, Ed Neumeister, T.Ghiglioni, JD Allen, Bobby Previte, Chris Dave, Charlie Hunter, Orchestra Siena Jazz, etc. ROCK/BLUES/SOUL: Derek Truks Band, Etta James, Robben Ford, Ledisi, Irma Thomas, John Mayall, Ana Popovic, Rudy Rotta, Brian Auger, Sugar Blue, Peter Green, Marvin Warren, Kenny Neal, Koko Taylor, William Bell, Melvia “Chick” Rogers, Los Angeles Gospel Choir, etc… POP: Adriano Celentano, Jovanotti, Gabriella Ferri, Patti Austin, Patty Pravo, Dolcenera, Karima Ammar, Articolo 31, Max Pezzali, Whitney Houston, Lele Melotti, Luca Colombo, Giorgio Secco, Fio Zanotti, Roberto Gualdi, Phil Palmer, Pino Palladino, etc… Ha partecipato ai maggiori festivals jazz, rock, blues e gospel sia europei che statunitensi ed asiatici ed a numerose incisioni come sideman. Dalla fine degli anni ’90 é molto richiesto come turnista in vari studi americani, in particolare Nashville dove si specializza nello stile pop-gospel e New Orleans in cui approfondisce l’omonimo stile pianistico e dove si esibisce nello storico club “Tipitina” in una solo piano performance. Tra il ’94 ed il ’98 é pianista ed arrangiatore di Gabriella Ferri, con cui suona nei maggiori teatri italiani ed europei. Ha accompagnato nei loro tour europei numerosi cori ed artisti gospel americani. Negli stessi anni é inoltre molto attivo nella scena “acid jazz” italiana e londinese, soprattutto con il piano Rhodes e l’organo hammond. Nel maggio 2000 viene selezionato dalla Empire Entertainement di N.Y. City per accompagnare Patti Austin, WhItney Houston e Jessy Jackson nelle loro performances italiane per conto della Warner Bros. L’anno dopo é nuovamente con Patti Austin nel suo tour europeo. Tra il 2000 ed il 2005 collabora con Rudy Rotta con cui suona in diversi tour in Europa ed Inghilterra ed incisioni con ospiti del calibro di Brian Auger, Robben Ford, Peter Green, John Mayall. Tra il 2005 ed il 2006 suona nel nuovo organ 4tet di Roberto Gatto insieme ad Andy Gravish e Daniele Tittarelli. Nel 2006 registra l’album “Buon Sangue” di Jovanotti. Tra il 2006 ed il 2008 ha occasione di suonare in tour negli USA con la Phantom Blues Band, accompagnando Etta James, Koko Taylor, Irma Thomas, B.B.King. Nel settembre 2008 esce il suo primo cd da leader, AFROCENTRADELIC, con Petrella, Bearzatti, Accardi e G.Giorgi, votato nella top ten dei migliori dischi nu-jazz europei usciti nel 2008 e molto apprezzato dalle migliori riviste specializzate europee. Il cd é distribuito da Egea in Europa, Inghilterra, Giappone. Tra il 2006 ed il 2009 suona fra l’altro nella band di Davide Van De Sfross. Nel 2010 registra con Phil Palmer il nuovo cd di Max Pezzali. Ha registrato negli ultimi anni con diversi artisti americani nei celebri studi londinesi della radio BBC. Attualmente suona in ambito pop con Patty Pravo in qualità di pianista/organista e direttore musicale, con Dolcenera, oltre che con le sue formazioni, in particolare “Afrocentradelic” con Bearzatti e Petrella, nel “Bread & Tomato trio di Gianluca Petrella, con cui incide il disco “Kaleido” per la Blue Note, in trio con lo stesso Petrella e Bobby Previte nella personale rivisitazione di “Bitches Brew” di Davis, da oltre 15 anni con Mia Cooper in svariate formazioni, nel trio “Turbolence” di Fabio Morgera, nella band di ANA POPOVIC (con una media di 150 concerti l’anno in Europa, USA e Asia), oltre a varie collaborazioni con artisti afroamericani di gospel, blues, jazz, contemporary soul/R’nB. E’ stato nominato da referendum su riviste specializzate miglior pianista-organista blues/soul europeo 2001,2002,2003,2005 e 2007 e citato sulla rivista newyorkese Down Beat tra i nuovi talenti nella categoria “Keyboards” 2008 e 2009. Contemporaneamente all’attività concertistica é attivo in campo didattico con seminari sull’organo hammond, piano acustico, piani elettrici, clavinet e shynth nell’ambito della musica afroamericana in alcune istituzioni musicali italiane (CPM di Milano, Saint Louis e UM, Università La Sapienza, Fonderia delle Arti di Roma). Ha insegnato per oltre 15 anni Piano jazz e moderno, tastiere, armonia e musica d’insieme in numerose scuole toscane, CAM (Centro Attività Musicali), Athenaeum Fiorentino , Moderne Academy, Lizard, etc…. Collabora stabilmente con la Lizard Music School nella produzione di libri di didattica musicale per Ricordi/Universal music.